Nebbiolo

Il vitigno Nebbiolo oggi è considerato il “re “dei vitigni di Langa per le sue caratteristiche organolettiche con una complessità aromatica , potenza tannica e maggiore longevità.

Il grappolo è grande a forma piramidale, gli acini sono rotondi di colore violaceo quasi annebbiati al momento della raccolta nel periodo autunnale, da cui ne deriva il nome.

Ha una fioritura precoce e una maturazione tardiva. La sua vegetazione è molto vigorosa tanto che necessita di continue cimature.

Da questo particolare vitigno si estrae un nettare dal carattere scontroso, da versare in un ampio bicchiere per una buona ossigenazione.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati